Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2005

Appunti

Perchè? Per quale ragione io voglio scrivere?
Se non è per il pubblico, potrei lo stesso riandar con la mente
ogni fatto, senza bisogno dico di metter penna in carta, no?
Già, ma sulla carta i fatti risulteranno in qualche modo
più solenni.
E’ un mezzo questo per suggerirsi qualchecosa
perchè il giudizio su se stesso sia più rigoroso, e lo stile ci guadagnerà un tanto.
Oltre a tutto può darsi che lo scrivere mi procuri davvero
un pò di sollievo.


Dostoevskij “Memorie dal sottosuolo”

Annunci

Read Full Post »

Organizzazioni e soqquadri

Avete mai cercato di organizzare un compleanno in piena
emergenza influenza?
Ecco, io quest’anno.
Il compleanno del mio piccolo è diventato una specie
di farsa da una ventina di giorni: prima si è ammalato
lui, poi io, poi tutti i suoi amici ed oggi, quando tutto
era organizzato per festeggiare due compleanni insieme,
quello di un suo amico ed il suo (lo slittamento dei
giorni porta all’accavallarsi dei compleanni qui da noi)
ecco ammalati i fratelli dell’amico.
Così, avvertita in pieno mezzogiorno, proprio quando
in pasticceria stavo ritirando la famigerata torta, ecco
che mi ritrovo, tra capo e collo, in piena emergenza
organizzazione festa all’ultimo minuto.
Tutto sottosopra in casa dell’amico, trasferimento compleanno
in casa mia.
Non è stato piacevole, no.
Già mi pregustavo una rilassante domenica a fare i fatti
miei in completo relax…
Nulla, la casa invasa da una mandria scatenata.

E’ la mia croce, ormai son rassegnata, che ci posso fa’?
Debbo avere sempre la casa piena di bambini, ahimè misera.

Read Full Post »

Prendo spunto da Alice e penso.
Si può veramente isolare una qualità umana e ricercarla in un lungo ed in largo in un ipotetico
essere piacente?
Oppure la piacevolezza è in fin dei conti un mix di qualità ammonticchiate una sull’altra
in parti diseguali in ognuno di noi quel tanto da renderci uno differenti dall’altro?
Perchè altrimenti bisognerebbe stilare una leggenda onnicomprensiva per tutte le qualità
e chiarirsi una volta per tutte cosa si intende per ironia, per savoir-faire, per
buon gusto, per educazione, confrontare e vedere se il tizio/a che ho davanti
ha in sè corrispondenze con quanto il diktat enuncia e fare uno spunto per ciò
che ci piace: non è un lavoro semplice.
Alla luce di tutto questo potrei esprimere una bella e sonora negazione: no, non
esiste una qualità in particolare che ammiro, è una questione di olfatto.

Read Full Post »

Scene di disperazione



Senza rimedio


Clikka sulle foto per ingrandire

Read Full Post »

abbruttimenti

Trascorro le mie giornate febbrili stampata davanti alla tivvù.
Osceno.
Non è tanto per la qualità dei programmi (che ovviamente lascia proprio a desiderare), ma
piuttosto per la valangata di pubblicità che una povera mente già confusa di suo, deve
sorbirsi.
Una vera ossessione.
Che servono a fare i programmi ormai?

Read Full Post »

Richiesta

Qualche anima gentile che da qui passa,
può darmi informazioni circa le comunità del Filter che si sono create?
E’ da un po’ che non lo seguo per problemi tecnici e non ho tempo per capirci
qualcosa.
Grazie e a buon rendere

Read Full Post »

uhmmmm….

Certo che quando sul proprio blog arrivano anche i cognati (vedi commento al post di sotto) sono proprio fritta.

Read Full Post »

Older Posts »